Wednesday, August 02, 2006

Fidel Castro

Auguri a Fidel Castro, desiderando Cuba sempre libera e socialista lontana dal putridume del governo americano.
VIVA LA RIVOLUZIONE

8 Comments:

Blogger El Caballero de la triste figura said...

Fidel è a dictatore. (scrivo bene?)

come Pinochet, come Amin Dada, è altre colore, ma anche un dictatore.

ciao

19:00  
Blogger fuzz-tone said...

I fatti fino a adesso non lo dimostrano, anzi il socialismo cubano senza i tentativi di sottomissione a cui la vorrebbe costringerla l' impero americano è una delle forme migliori di governo che nasce dal popolo.

09:16  
Anonymous Anonymous said...

.................

l'omosseualità perseguita come reato è una dell'espressioni migliori di un governo nato dal popolo?

la succesione di tipo pareneterale, ( il passaggio di potere al fratello del "capo"), è da ascrivere ad uno stato socialista che, teoricamente, dovrebbe essere il trionfo della meritocrazia?

mah.............

03:04  
Blogger fuzz-tone said...

Le solite squallide illazioni...per di più sbagliate e con un' ortografia da deficiente.....
mi viene da vomitare a rileggerle.

09:37  
Anonymous doktor said...

lascia perdere l'ortografia da demienti, se vuoi puoi avere argomentazioni migliori. Stai bene?
sappi che scherzavo, bluster non è mai bruciato e tu passa da qui quando vuoi!

20:43  
Blogger fuzz-tone said...

mmm......
la prostutuzione anche omosessuale era un grave problema della Cuba prerivoluzione egemone degli stati uniti, con grandi sforzi si è riusciti a cancellare questo problema e la legge sulla prostituzione in strada è stata tolta nel 1997.
Detto questo non mi è piaciuto lo schewrzo di Blast incendiato, ma capita spesso di avere un' umorisomo tagliente incompreso dagli amici, capita sempre al sottoscritto.
ciaooo

14:02  
Blogger cilla said...

ok, va bene tutto, ma non vorrai sostenere che la prosituzione a cuba è stata debellata? stai scherzando? ti presento qualche dentista o avvocato di tortona e chiediamo a loro che fanno durante le loro vacanze là -
inoltre credo di aver letto un articolo in proposito da pochissimo, forse sul manifesto, che parlava della piaga della prostituzione a cuba e della corruzione sistematica della polizia in proposito -

15:33  
Blogger fuzz-tone said...

Sì, ma niente a che vedere con strane fantasiose dittature, i problemi ce li hanno e cercano di porvi rimedio, purtroppo in tutto ciò devono anche far fronte a un grosso problema economico imposto dall' America.

15:46  

Post a Comment

<< Home