Tuesday, October 26, 2010

Mexico Entusiazm!!!

Come diceva Dziga Vertov: Entusiazm!!!

Entusiazm a Roma per ben due mostre dedicate al Messico.
La prima è
Mexico. Immagini di una Rivoluzione mostra fotogra-fica (una mostra fica) sulla Rivoluzione messicana, a Palazzo delle Esposizioni fino a gennaio 2011.


http://www.romeguide.it/mostre/mexico/mexico08.jpg

Sempre al Palazzo delle Esposizioni il 9 novenbre inaugurerà la mostra Mexico. Teotihuacán. La città degli Dei, la capitale del Messico antico.
Ci sarà la possibilità di vedere opere di grandissimo interesse e che altrimenti bisognerebbe andare a vedere direttamente in Messico.

http://www.romeguide.it/mostre/teotihuacan/logalt.jpg

In fine un saluto a tutto l' Estado Libre y Soberano de Chiapas, y EZLN, y Marcos!

http://4.bp.blogspot.com/_o8tmDAew1Io/TJzH3wHCKcI/AAAAAAAAB3M/cf-6kzCiTbM/s1600/147289_F_Ezln11.jpg

Labels: ,

Moriyama ti chiama

Daido Mo-riyama a Mo-dena

http://www.zuckerartbooks.com/zucker/images/items/1783.jpg

"Ogni singola cosa che si offre allo sguardo per è degna di essere fotografata: non è importante il soggetto di una fotografia come non importa chi ne sia l’autore, perché non c’è distinzione tra la realtà vissuta e la realtà nell’immagine"

Unica cosa urge sbrigarsi, perchè la mostra finirà il 14 novembre.


http://www.zuckerartbooks.com/zucker/images/items/1379.jpg

Delle foto da guardare

Lui, e le sue foto da guardare

[Daido+Moriyama5.jpg]

Labels: , ,

Wednesday, October 13, 2010

Breve cambogiolografia

Il racconto di Peuw bambina cambogiana

Il racconto di Peuw bambina cambogiana di Molyda Szymusiak
http://giotto.ibs.it/cop/cop.aspx?s=B&f=200&x=0&e=9788820041700

Non calpestate le farfall di Aki Ra


http://img2.libreriauniversitaria.it/BIT/044/9788887510447g.jpg

La carta non può avvolgere la brace di Panh Rithy, oltre al capolavoro S-21. La macchina di morte dei Khmer rossi.

http://img2.libreriauniversitaria.it/BIT/351/9788850213511g.jpg

Il Cancello di François Bizot

Monday, October 11, 2010

Appunti da articoli.

La cultura della merce, la memoria della cultura. Una e mille Bovary
di Vanni Codeluppi da Il manifesto 28/09/2010

...eppure gli individui soffrono in maniera crescente della mancanza di relazioni sociali. Tendono a creare gruppi e comunità particolari, in Rete e fuori, ma vi partecipano come singoli che intendono rimanere tali. Che intendono cioè rimanere liberi da legami e privi di impegni, perseguendo un progetto narcisistico basato principalmente sull'espressione del sé, sull'esibizione pubblica della vita privata e dell'intimità personale.

Labels: , , ,

Monday, October 04, 2010

Manga Click

Manga, come districarsi nell' immenso pananorama dei fummeti giapponesi pubblicati in italia?
Prima non li guardavo neanche a meno che non fossero delle super star dei fumetti in generale, tipo Akira, poi mi sono stufato di escludere a priori, allora per avere un' idea di cosa merita leggere ho trovato Animeclick, un sito con le recenzioni degli appasionati, e da li vado a vedere i le schede dei manga che hanno un punteggio superiore a 8,0.
Solitamente trovo cose interessanti, e le andrò a cercare a i Comics a Lucca.

I miei preferiti:


http://img517.imageshack.us/img517/7103/imagegallery30mq1.jpg

Non sarebbe male se pubblicassero l' altro titolo famoso dell' autoredi Homunculus, ossia Ichi the Killer, il fumetto che ah ispirato il film di Takashi Miike.
Per
leggerlo in inglese.

http://www.jigoku.it/images/manga/20th-century-boys/medium/20th-century-boys-0.jpg

L' autore di questa serie, Naoki Urasawa, è uno dei più amati nel panorama giapponese, io non ne so niente purtroppo, ma le sue storie improntate su genere thriller sembrano essere molto avvincenti e ben scritte.
Di
Urasawa, vedrei volentieri anche Monster e Pluto, che nutrono una vasta schiera di fan.
Impossibile chiudere questo posto, scopro con gran piacere che da fine ottobre Monster verrà ripubblicato dal numero uno in versione
Deluxe.


http://www.tcj.com/hoodedutilitarian/wp-content/uploads/2010/06/Lone_Wolf_manga.jpg

Lone Wolf, un classico degli anni '70, per me assolutamente sconosciuto, a cui voglio avvicinarmi al più presto.

Sceglierei anche questo, ma vorrei prima sfogliarlo. Edito da J-pop




Il manga che segue è stato riproposto in versione TV da Takashi Miike, questo basterebbe già da solo a renderlo interessante, in più l' alto livello gore delle tavole completa la descrizione del valore.




Ryoichi Ikegami lo leggevo su Star Magazine, avidamente, numero dopo numero senza essere mai riuscito a finire la serie.
Con ritardo di qualche anno scopro che Ryuugetsushou, in Italia pubblicato come Bestia è stato ripubblicato in versione completa in quattro volumi. Imperdibile


http://www.jigoku.it/images/manga/bestia-ryugetsusho/medium/bestia-ryugetsusho-0.jpg


A proposito di manga è appena stato pubblicato il libro "Generazione Otaku. Uno studio della postmodernità".
Sull' argomento cultura pop in giappone quando uscì all' epoca avevo letto Sol mutante, rimanendone estremamente affascinato, poi avrei anche La bambola e il robottone, sempre di Gomarasca, ma giace intonso da parecchio tempo.

http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc4/hs094.snc4/36043_159873070698680_116460825039905_403084_4494038_n.jpg

Infine ,non è un manga, ma Planeta stupisce sempre:

Copertina


Tanto per aggiungere altri titoli interessanti evitando di riempire il blog di copertine, aggiungerò solo il titolo con link connesso.
Musashi di Shotaro Ishinomori autore tra gli altri di Cyborg 009.
Da vedere anche Shigurui.
L' Immortale, questo lo scelgo perchè ha dei disegni molto belli.
Ma chi vorrei davvero vedere pubblicato in italiano è
, strepitoso autore horror con picchi di demenzialità geniale.

Labels: ,